Come prepararsi al cambio di stagione

Si fiuta l’umidità, si spogliano gli alberi, si accorciano le ore di luce e aumentano gli starnuti. Si, stiamo parlando proprio di lui, il cambio di stagione. Una delle cause dell’abbassamento delle difese del nostro sistema immunitario. Una delle tante ma non l’unica.

Ma fermiamoci un attimo, cos’è il sistema immunitario?

E’ una rete composta da un insieme di cellule specializzate, tessuti, organi e proteine specializzate che difende il nostro organismo da agenti esterni come virus, batteri, funghi e parassiti. Tuttavia per funzionare al meglio ha bisogno di condizioni fisiologiche ottimali, altrimenti si possono creare le condizioni che siamo soliti definire “difese immunitarie basse”.

Dicevamo che l’abbassamento delle difese immunitarie, oltre che dal cambio di stagione, è causato da diversi fattori: lo stress, alcune patologie (es: raffreddore), l’uso smodato degli antibiotici, diversi fattori ambientali (es: freddo, umidità, eccessiva esposizione solare ecc.), un’alimentazione impropria, l’inadeguato riposo notturno, la sedentarietà, l’affaticamento fisico e l’avanzare dell’età.

Per fortuna, per aiutare le nostre difese naturali abbiamo a disposizione un potentissimo strumento: uno stile di vita sano. Per favorirlo bisogna evitare di fumare, limitare il consumo di alcool, dormire a sufficienza, praticare sport, adottare una corretta igiene personale, mantenere nella norma la pressione sanguigna, tenere sotto il controllo il peso corporeo e alimentarsi con una dieta appropriata.

A proposito della dieta, secondo la SINU (Società Italiana di Nutrizione Umana), è buona abitudine consumare almeno 5 porzioni al giorno di frutta e verdura, fonti di minerali e vitamine utili a rafforzare le difese immunitarie.

Tra le vitamine utili al nostro sistema immunitario troviamo:

  • la vitamina C: un potente alleato che contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativoaccresce l’assorbimento del ferro e contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento.
  • la vitamina D: che contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario

Seguendo questi semplici consigli, le difese del nostro sistema immunitario si rialzano e la “barriera” è di nuovo pronta a ostacolare gli agenti patogeni.

E’ vero, la stagione sta cambiando, ma con un sano stile di vita arricchito di vitamine potremo godere di questo affascinante periodo senza preoccupazioni, ricordandoci che “l’autunno è la stagione più dolce, e quello che perdiamo in fiori lo guadagniamo in frutti”.

Prodotti correlati

Torna su