Divisione Pharma

più Sostegno

energia

Acquista
€9,03anzichè €12,90
30% di sconto
Condividi su:
categoria:

3000 mg di CREATINA e 2000 mg di ARGININA
con Beta Alanina, Minerali e Vitamine

Durante i cambi di stagione, quando si è esausti e non si ha più energia, nei momenti intensi di studio o di attività sportiva, nei periodi di stress, in stati di convalescenza, può essere utile integrare la nostra alimentazione con l'apporto di specifici nutrienti per darci la giusta carica.

più Sostegno è un integratore alimentare a base di Creatina, Arginina, Beta Alanina, Minerali e Vitamine. La Creatina incrementa le prestazioni fisiche in caso di attività ripetitive, di elevata intensità e di breve durata. La vitamina C, il Ferro e il Magnesio contribuiscono alla riduzione della stanchezza e dell'affaticamento. La vitamina C, il Ferro e lo Zinco contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario. La vitamina C, la vitamina B1, il Magnesio e il Ferro contribuiscono al normale metabolismo energetico.

Ogni busta contiene 3000 mg di CREATINA e 2000 mg di ARGININA

Confezione da 20 buste gusto arancia

Modalita' d'uso
Si consiglia di assumere una busta al giorno, sciogliendo il contenuto in un bicchiere d'acqua. Il prodotto ottenuto è al gusto arancia.


Prodotto in Italia | Confezione da 160 g


Matt ti aiuta a riciclare

Scatola e foglietto: CARTA

Bustine: INDIFFERENZIATA

Verifica le disposizioni del tuo Comune


Creatina monoidrato, L-Arginina, acidificante: acido citrico, Beta-Alanina, Ossido di Magnesio, aroma arancia, Vitamina C (acido L-ascorbico), maltodestrina, agente antiagglomerante: biossido di silicio, colorante: beta-carotene, Zinco L-Pidolato, Fumarato Ferroso, edulcorante: sucralosio, Vitamina B1 (cloridrato di tiamina).

Contenuti medi per dose 1 busta %VNR*
Creatina 3000 mg  
L-Arginina 2000 mg  
Beta-Alanina 400 mg  
Magnesio 200 mg 53,3
Ferro 7 mg 50
Zinco 8 mg 80
Vitamina B1 2 mg 182
Vitamina C 120 mg 150

*VNR: Valori Nutrizionali di Riferimento

Il prodotto contiene vitamine sensibili al calore: si raccomanda di evitare l'esposizione a fonti di calore o sbalzi termici, di conservarlo al riparo dalla luce e a temperatura non superiore a 25°C. Il termine minimo di conservazione si riferisce al prodotto correttamente conservato, in confezione integra. Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta varia, equilibrata e di un sano stile di vita. Non utilizzare in gravidanza e nei bambini, o comunque per periodi prolungati, senza sentire il parere del medico. L'effetto benefico sulle prestazioni fisiche si ottiene con l'assunzione giornaliera di 3 g di creatina.

CREATINA:

La creatina è un aminoacido non proteico che viene sintetizzato dal nostro organismo a partire dagli aminoacidi L-arginina, glicina e L-metionina.
La creatina, trasportata in varie sedi dell'organismo, viene poi metabolizzata in fosfocreatina per svolgere la funzione di deposito energetico e soddisfare eventuali richieste.
E' stato dimostrato che, l'assunzione giornaliera di 3g di creatina, incrementa le prestazioni fisiche in caso di attività ripetitive, di elevata intensità e di breve durata.

L-ARGININA:

L'arginina è una molecola chiarale la cui forma levo (L-) è un aminoacido semi-essenziale presente nelle proteine di tutte le forme viventi. Oltre a partecipare alla sintesi proteica, la L-arginina interviene anche in una serie di altre reazioni fondamentali per l’organismo.

MAGNESIO - Mg:

Il magnesio è un minerale essenziale nella nutrizione umana con un gran numero di funzioni biologiche, essendo coinvolto in più di 300 diverse reazioni metaboliche.
Il deficit di magnesio determina anoressia, nausea e vomito, diarrea, spasticità muscolare generalizzata, confusione, tremore, aritmie cardiache, crampi muscolari ecc.
Il magnesio è presente nei cereali non brillati, noci ma soprattutto nei vegetali verdi (il magnesio è parte integrante della clorofilla).
Il magnesio contribuisce alla riduzione della stanchezza e dell'affaticamento, all'equilibrio elettrolitico, al metabolismo energetico, al funzionamento del sistema nervoso, alla funzione muscolare, alla sintesi proteica, alla funzione psicologica, al mantenimento della struttura ossea e dei denti, interviene, inoltre, nel processo di divisione delle cellule.

FERRO - Fe:

Il ferro è un minerale essenziale per la nutrizione umana, è necessario, infatti, per la sintesi di emoglobina e la sua carenza si manifesta con l'anemia. Sebbene il ferro sia essenziale per una serie di processi biologici vitali, è allo stesso tempo una sostanza tossica se assunto in dosi eccessive. Le principali fonti di ferro sono i vegetali a foglia verde, i legumi e la carne. Il ferro è presente negli alimenti in due forme: ferro EME e ferro NON EME. Il primo è presente nelle proteine della carne e viene assorbito in misura del 25% di quello presente, indipendentemente dalla composizione della dieta e dallo stato di salute dell’individuo. Il ferro NON EME è presente nei vegetali, il suo assorbimento è di gran lunga minore, dal 2 al 13% di quello presente ed inoltre dipende dalla presenza di alcune sostanze, come la vitamina C, che lo promuove, e di fitati e polifenoli, che invece lo inibiscono.
Il ferro contribuisce alla funzione cognitiva, al metabolismo energetico, alla formazione dei globuli rossi e dell'emoglobina, al trasporto di ossigeno nell'organismo, alla funzione del sistema immunitario, alla riduzione della stanchezza e dell'affaticamento e interviene, inoltre, nel processo di divisione delle cellule.

ZINCO - Zn:

Lo zinco è un metallo essenziale per la nutrizione umana in quanto svolge molteplici ruoli biologici. Una carenza di zinco può determinare disfunzioni immunitarie, perdita di peso, rallentamento della guarigione delle ferite, aumentato rischio di aborto, disfunzioni della pelle ecc.
Gli alimenti nei quali lo zinco è maggiormente presente sono: carne di manzo, agnello e maiale, germe di grano, lievito di birra, uova, semi di zucca e senape. Lo zinco
contribuisce al metabolismo acido-base, al metabolismo dei carboidrati, alla funzione cognitiva, alla sintesi del DNA, alla normale fertilità e riproduzione, al normale metabolismo dei macronutrienti, degli acidi grassi e della vitamina A, alla normale sintesi proteica, al mantenimento di ossa, capelli, unghie e pelle sane, al mantenimento di normali livelli di testosterone nel sangue, al mantenimento della capacità visiva normale, alla normale funzione del sistema immunitario, alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo e interviene nel processo di divisione delle cellule.

VITAMINA B1:

Vedi Tiamina

VITAMINA C:

L’acido ascorbico o vitamina C è una molecola dal forte potere antiossidante, grazie al quale esplica numerose funzioni fisiologiche nell’organismo umano. Impedisce l’ossidazione dei tessuti corporei bloccando i radicali liberi dell’ossigeno e potenzia l’azione antiossidante della vitamina E. È inoltre di fondamentale importanza per la formazione dei tessuti connettivi. La sua presenza favorisce l’assorbimento intestinale del ferro. Un deficit di vitamina C determina l'insorgenza dello scorbuto, una patologia che si manifesta con gengive infiammate e sanguinanti, ecchimosi, debolezza dei capelli, occhi e fauci secche, debolezza muscolare, anemia e problemi che coinvolgono gli apparati di tutto l'organismo. La vitamina C e presente in frutta e verdura principalmente nei peperoni, agrumi, cavolini di Bruxelles, cavolfiori, verze, cavolo rosso, spinaci, fragole. Bisogna però evitare eccessivi lavaggi con acqua e cotture troppo prolungate, specialmente le bolliture, in quanto la vitamina è fortemente idrosolubile, labile al calore e facilmente ossidabile. La vitamina C contribuisce alla normale formazione del collagene per la normale funzione dei vasi sanguigni, per la normale funzione delle ossa, per la normale funzione delle cartilagini, per la normale funzione delle gengive, per la normale funzione della pelle, per la normale funzione dei denti. Contribuisce al normale metabolismo energetico, al normale funzionamento del sistema nervoso, alla normale funzione psicologica, alla normale funzione del sistema immunitario, alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo, alla riduzione della stanchezza e dell'affaticamento, alla rigenerazione della forma ridotta della vitamina E e accresce l'assorbimento del ferro.