Solidarietà

Il progetto Matt in sintesi

Per Matt la solidarietà assume massima importanza e massimo rispetto.

 

Cuddalore - Tamil Nadu - India del Sud

Il "Progetto Matt" nasce nel ricordo di Matteo che bene conosceva e tanto amava l'India e nello spirito di "Matt. Nutre il tuo benessere".

Aiutati da un caro amico, che opera da molti anni nel Sud dell'India dove ha fondato diverse Case di Solidarietà, abbiamo realizzato il sogno di creare la "Casa Matt" a Cuddalore nel Tamilnadu, per accogliere bambine orfane, disagiate, vittime di soprusi. Grazie ad uno staff di affettuosi specialisti, cerchiamo di aiutare le bambine a ritrovare una vita serena, insegniamo loro a coltivare i propri hobbies e le accompagniamo in un percorso di studi per offrire anche a loro l'opportunità di un sogno che hanno vivo negli occhi: quello di "nutrire" di speranza un futuro autonomo, sereno, di prospettiva e, speriamo, anche di "benessere".

La"Casa Matt" oggi accoglie 35 bambine, ma già 37 ragazze che sono state accompagnate per anni dal progetto Matt e che non sono più nella Casa stanno ora affrontando serenamente la vita come mogli e mamme, come lavoratrici in aziende, come studentesse delle superiori o dell'università, sempre sotto l'occhio attento di "Casa Matt".

 

Dove vivono le bambine

Attualmente le bambine sono ospiti di 2 case confortevoli con giardino, che hanno ottenuto un importante riconoscimento dal "Comitato Nazionale Indiano per la tutela del bambino", ma grazie al nuovo progetto presto avranno una nuova casa.
Entrambe le case sono composta da una veranda, un ingresso, una cucina attrezzata con tutti gli elettrodomestici necessari,un soggiorno che viene utilizzato come stanza giochi, studio, televisione e sala da pranzo, una camerata per la notte e un bagno.

 

Chi si prende cura delle bambine

Le bambine sono accudite da:
1 coordinatore, 1 direttrice, 1 assistente,
2 cuoche e 1 autista/giardiniere/tuttofare
che con affetto e competenza pensano alla loro vita, alla loro educazione, al loro studio, al loro divertimento ed alla gestione delle case.

 

La giornata tipo

La giornata feriale

  • h. 6.30 Le bambine si alzano per prepararsi per la scuola.
  • h. 7.30 Colazione per tutti, preparata dalla cuoca di casa, nella tradizione indiana.
  • h. 8.00 Munite di zaino e divisa, vengono accompagnate a scuola dall'autista, col pulmino Matt.
  • h. 16.30 Ritornate da scuola, hanno il pomeriggio a disposizione per, studiare, giocare e frequentare i nuovi corsi di danza, nuoto, karatè, canto aiutate dalla maestra e dalla mummy.
  • h. 19.00 Cena nel salone principale per tutte le bambine e per le loro assistenti.

La giornata festiva

Molte bambine amano esercitarsi nella danza, e l'impianto stereo di cui dispongono le aiuta in questa loro passione. Le bambine inoltre adorano scorrazzare in bicicletta sotto lo sguardo vigile della Mummy guardano la televisione e, quando il tempo lo concede vanno alla spiaggia o ai giardini. Nel corso dell'anno vengono anche accompagnate in gita per visitare templi, zoo, musei o luoghi di divertimento con il Pulmino Matt.

COME CONTRIBUIRE AL PROGETTO

Chi volesse sostenere direttamente il Progetto con ulteriori finanziamenti può farlo effettuando un bonifico presso
BNL / PARIBAS intestato a:

Associazione Innocente Binda Onlus

IBAN: IT 44 U 01005 01600 000000004911
SWIFT BIC: BNL I ITRR
Causale: Progetto Matt

Ogni donazione sarà seguita dall'invio di una certificazione utile alla deduzione fiscale in base ai termini di legge previsti.